L’insoddisfazione per la potenza del loro mezzo è cosa nota, ma siccome nella loro personalissima bibbia del motociclista si recita.. “non avrai altra moto all’infuori di me”  ecco un sofisticato, ma efficace escamotage per aumentare la cilindrata da 883 a 1200, ma udite..udite.. sempre mantenendo l’affidabilità del motore.

Il trucco sta nell’alesare il cilindro che avendo una canna molto spessa, può essere lavorata sino a creare un alloggio idoneo e adatto per  il pistone del 1200.

Fondamentale è utilizzare un pistone del medesimo peso dell’originale, questo darà il vantaggio, (e non è poco) di non dover ribilanciare l’albero motore ed il cielo scavato per mantenere un corretto rapporto di compressione.

Opportuno è anche mantenere le valvole originali, così da avere una coppia maggiore rispetto alle valvole del 1200 che incrementano potenza.

Per finire questa tipologia di elaborazione non necessita della sostituzione del carburatore, ma solo dei getti.

Il risultato è veramente entusiasmante e come diceva quello là “provare per credere”.

E’ consigliabile per questa o altre elaborazioni, non pasticciare in proprio a meno che non si abbia un’esperienza comprovata, perché il minimo errore potrebbe costare caro e buttare via dei cilindri ad esempio,  non è proprio il risultato desiderato.

Boneshaker Garage di Bressana Bottarone ha la competenza e un’esperienza più che ventennale nel realizzare queste ed altre modifiche, nonché nella preparazione dei motori Harley-Davidson, per un consulto o un consiglio il tel. è 0383 1910510.

Joe Drago

/mf