UN CREDIBILE SCRAMBLER

UN CREDIBILE SCRAMBLER… FUORI DAGLI STEREOTIPI…RUOTE DA 18” CON TASSELLI PROFONDI CHOP AND ROLL dice la sua sulla Bonny One Alle prese con una Yamaha TT600 enduro, l’èquipe pavese ne fa un credibile scrambler con dettagli custom: la visione di Marco e Giovanni è vincente. ” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″] Il logo di Boneshaker Garage raffigura un imbiellaggio tipico da

Continua a leggere

Sporty Iron 883 riveduto e corretto

Sporty Iron 883, quando l’originale e l’aftermarket si fondono nel matrimonio perfetto. Guardiamo il ritratto nei dettagli di questa Harley-Davidson Sportster riveduta e corretto da Boneshaker Garage sorvolando sulle operazioni di assistenza di rito, tagliando, ecc.: parafango posteriore corto targa laterale frecce Rizoma serbatoio rialzato cablaggio nascosto sotto il serbatoio ammortizzatori posteriori ribassati marmitte short shot Vance&Hines filtro aria Screamin

Continua a leggere

THE HAMMER

Questa è la storia di un Night Rod come tanti……..o forse lo era, almeno fino a quando Simone non decise di andare a far visita ai ragazzacci di Boneshaker nel loro garage, sito sulle rive del Po. Marco ci illustra com’è andata quel giorno: una volta entrato, dopo una rapida occhiata, capisce subito di essere in un officina atipica rispetto

Continua a leggere

GIVE ME 5!!

In principio quando Davide l’ha affidata ai ragazzi Boneshaker era una Buell X1 lighting 1200, classica…sobria…al naturale, con un bisogno estremo di un’iniezione di nuovo e di unico Quindi? ….progetto Buell Davide attivato!! Primo step, si opera sulla parte organica del mezzo, lavorando prevalentemente sui tubi dell’olio per la sistemazione dei condotti e degli sfiati, mettendo fine a problemucci vari,

Continua a leggere

Meglio sopra che sotto…le righe!

Si parte sempre dai desideri del cliente. Intanto quella tabella porta numero deve avere senz’altro un suo perché..poi la sostituzione ruote con altre nuove fiammanti dipinte di rosso…beh..stupiscono! ma andiamo avanti…una volta sistemata la parte organica, tagliando e manutenzione ordinaria, rimane solo da capire come incastonare questi nuovi alza manubri perché non compatibili per il manubrio V-Rod, la soluzione è

Continua a leggere

PSYCO

Stefano è il proprietario di questa Night Rod Special del 2009, …ribattezzata THE BULL, che in breve tempo nelle mani del team Boneshaker ha lasciato la vecchia livrea di fuoco e fiamme dell’inferno, (sempre apprezzabile) per passare ad una un pò fuori di testa ma molto aggressiva e decisamente più moderna! Questo restiling non è stato solo un esercizio estetico,

Continua a leggere

Effetti Speciali…

…è quello che viene in mente alla vista del contachilometri luminoso applicato a questa moto, il Dyna Super Glide di Roberto, un ragazzo con le idee chiare che ha proposto la modifica principale, ma a questo progetto abbiamo aggiustato il tiro proponendogli una serie di modifiche interessanti ed opportune da fare sull’avantreno Ripulita per bene la zona serbatoio ed eliminato

Continua a leggere

la “Scorbutica” di casa Boneshaker

Certe cose nascono così.. per destino più che per progetto, così è successo per questa moto L’occasione è stata quando ai ragazzi Boneshaker è capitata per la mani questa giapponese in discrete condizioni che porta il nome di una storica competizione motociclistica francese BOL D’OR Scatta l’idea di farne una CafèRacer, un passatempo divertente per le gelide serate d’inverno E

Continua a leggere

the Hammer….la cattivissima in nero

Il soggetto di base è un Night Rod Special 1250 Il suo proprietario è “signore”  in tutti i sensi..con le idee moolto ma molto chiare! Ci contatta …si presenta…apre i suoi appunti e dice…”ho questa moto…ho in mente un progetto… vorrei realizzarlo con voi..vi va?” Ci va…ci va…accipicchia se ci va! E’ stato bellissimo ottimizzare l’idea di base consigliando le

Continua a leggere
1 2 3